Affari Internazionali

Affari Internazionali

Nell’ambito delle attività coordinate dalla CRUI per promuovere l’internazionalizzazione del sistema accademico, opera la Commissione per gli Affari Internazionali. 

La Commissione per gli Affari Internazionali si compone dei prorettori e dei delegati dei rettori responsabili delle politiche e dei programmi per l’internazionalizzazione e la mobilità e della cooperazione allo sviluppo; per gli aspetti specificamente correlati alla cooperazione allo sviluppo la Commissione si avvale della collaborazione della rete CUCS (Coordinamento Universitario per la Cooperazione allo Sviluppo). 

La Commissione opera con l’obiettivo di stimolare la riflessione sulle principali tematiche del settore e di proporre strumenti condivisi di coordinamento, orientamento e potenziamento del sistema, fornendo informazioni, facilitando processi e diffondendo buone pratiche. 

Per affrontare i principali temi, la Commissione Affari Internazionali è organizzata in quattro Gruppi di Lavoro:  

  • Didattica dell’italiano e programmi Marco Polo/Turandot;  
  • Protocolli di sicurezza per l’accoglienza degli studenti internazionali;  
  • Promozione del sistema accademico;  
  • European Universities. 

L’Ufficio Relazioni Internazionali della CRUI (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.) affianca la Commissione e i Gruppi di Lavoro istruiti al suo interno, nella realizzazione operativa e gestionale delle ipotesi di lavoro. 

Coordinatore: Prof. Maurizio Tira (Rettore dell’Università degli studi di Brescia). 

******* 

Vai alla sezione dedicata agli Affari Internazionali 
Vai alla sezione dedicata alla Cooperazione allo Sviluppo 

Log in