Maurizio Oliviero Rettore

Oliviero Maurizio - Rettore Università di Perugia

  • Ateneo: Università di Perugia
  • Scad.: 31/10/2025
  • Ord.: Diritto Pubblico Comparato
  • Nato: 14/07/1967
  • Sede: P.zza dell'Università 1, 06123 Perugia
  • Tel.: 075 5852013
  • Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.



Maurizio Oliviero, nato a Lioni il 14 luglio 1967, è Professore ordinario di Diritto Pubblico comparato presso l’Università degli Studi di Perugia.

Nel maggio del 2019 è stato eletto e proclamato Rettore dell’Università degli Studi di Perugia.

Studi
Maturità classica presso il Liceo-Ginnasio F. De Sanctis di Sant’Angelo dei Lombardi (60/60)
Laurea in Giurisprudenza presso l’Università degli Studi di Perugia (110/110 e lode)
Dottorato di Ricerca in Diritto Pubblico presso L’Università degli Studi di Perugia
Corso di specializzazione in Diritto parlamentare e Tecnica della legislazione presso l'Università degli Studi di Firenze e la Camera dei Deputati
Erasmus P.I.C. presso l’Università di Alicante

A.L.P. Program presso la Columbia University di New York
Conoscenza ottima (parlata e scritta) dell’inglese e dello spagnolo, perfezionati durante la partecipazione a numerosi corsi tenuti all’estero.

Attività scientifiche e internazionali
I suoi principali temi di studio e ricerca sono nell’area del Diritto pubblico, italiano e straniero, Diritto pubblico comparato, Diritto transnazionale e Diritto dei Paesi islamici.


É autore e curatore di numerose pubblicazioni, in Italia ed all’estero, nell’area del Diritto costituzionale italiano – tra cui si segnalano:
Disciplina del sistema radiotelevisivo pubblico e privato, Roma, 1993; In tema di insindacabilità dei membri del Parlamento, in Giur. Cost., I, 1994, 436 ss.; Les Régimes Électoraux Des Pays De l’Union Européenne (l’Italie), Esperia Ltd, London, 1997; Il dibattito sulla forma di governo italiana: dalla Costituente al progetto di riforma elaborato dalla Commissione Bicamerale per le riforme costituzionali del 1997, Perugia, 1999; The Bicameral System in Parliamentary Italian Tradition (1848-1948), in Atti della Conferenza mondiale di Atene, 2000; La configurazione giuridica delle immunità parla- mentari, in N. Picardi, B. Sassani, F. Treggiari (a cura di), Diritto e processo. Studi in memoria di Alessandro Giuliani, Napoli, 2001; Scelgo la Costituzione, Roma, 2006; Le immunità nel diritto interno e comparato, Torino, 2014; L’Art. 90 della Costituzione, in La Costituzione italiana. Commento articolo per articolo, Bologna, 2018;

nell’area del Diritto Pubblico comparato – tra cui si segnalano: I sistemi elettorali in Francia, Germania, Gran Bretagna, Spagna e Israele, in Pol.Is., 2, 1992; L’evoluzione storica delle immunità parlamentari nei sistemi di democrazia rappresentativa, in Novos Estudos Jurìdicos, 8, 1999; L’impeachment nella Costituzione degli Stati Uniti d’America, in Rivista di diritto pubblico comparato ed europeo, 3, 1999; L’impeachment, Torino, 2001; Sistemi elettorali e democrazie (a cura di M. Oliviero e M. Volpi), e in particolare il Cap. I - I sistemi elettorali, Torino, 2007; Lo Stato teocratico, voce in Glossario di Diritto Pubblico comparato, Roma, 2009; Direito Global: transnacionalidade e globalização jurídica, 2013; As Trajetórias Multidimensionais da Globali- zação, Itajaì 2014; La circolazione della dottrina straniera nella giurisprudenza delle corti costituzionali dei paesi arabi, in Annuario di Diritto Comparato e di studi legislativi, 2015; Sistemas jurídicos e constitucionalismo, Itajaì, 2015; Pressupostos históricos e teóricos para o estudo da democracia e os novos desafios na era da glo- balização, Florianopolis, 2016; Right, transnationality and empathic sustainability, Santa Cruz Do Sul, 2017; Separação Dos Poderes, Controle de Constitucionalidade e Democracia, Itajaì, 2017; Democracia e constitucionalismo: novos desafios na era da globalização, Santa Catarina, 2017; Costituzionalismi, crisi della democrazia e populismi, Florianopolis, 2018; Impeachment: a origem e a circulação do modelo, San Paolo, 2019.

nell’area del Diritto dei Paesi islamici – tra cui si segnalano: Osservazioni sul sistema costituzionale algerino, in Oriente Moderno, 1-6, 1992; Brevi note sul sistema costituzionale marocchino, in Boll. Inf. Parl. e Cost., I, 1995; La recezione del modello semi- presidenziale nei Paesi arabi, in I Semipresidenzialismi, Padova, 1997; Islàm e democrazia, in Studi in onore di S. Galeotti, Roma, 1998; Il costituzionalismo dei Paesi arabi, Milano, 2003; Islam e democrazia, in A. Di Giovine, S. Sicardi (a cura di), Democrazie Imperfette, Torino, 2005; La nuova Costituzione dell’Afghanistan, in Quaderni Costituzionali, 2, 2005; Ruolo e funzioni degli organi di giustizia costituzionale nei Paesi del Maghreb, in G. F. Ferrari, A. Gambaro (a cura di), Corti Costituzionali e Com- parazione Giuridica, Napoli, 2006; L’alta Corte costituzionale egiziana, in G. F. Ferrari, A. Gambaro (a cura di) Corti Costituzionali e Comparazione Giuridica, Napoli, 2006; L’organizzazione dei poteri locali nella tradizione dei Paesi a diritto musulmano, in L. Pegoraro (a cura di), Municipi D’Oriente, Bologna, 2009; Il diritto islamico, voce in Glossario di Diritto Pubblico comparato, Roma, 2009; Narcisismo Constitucional: considerações sobre o constitucionalismo árabe a partir da hermenêutica filosófica, in Novos Estudos Juridicos, 2011; I Paesi del mondo islamico, in P. Carrozza, A. Di Giovine, G. F. Ferrari (a cura di), Diritto Costituzionale Comparato, Bari, 2013; Sistemas Jurídicos e Constitucionalismo, San Paolo, 2014; Interpretação das fontes e pluralismo jurídico no direito islâmico, Itajaì, 2016; Os países do mundo islâmico, in Novos Estudos Juridicos, 2016; Diritto islamico e diritto dei paesi islamici. Profili metodologici, in Revista general de Derecho Público comparado, 2017; Il ruolo della comparazione giuridica negli studi sul diritto islamico e sul diritto dei Paesi islamici, in Rivista di diritto pubblico comparato ed europeo, 2019.
nell’area del Diritto transnazionale – tra cui si segnalano: Reflexões sobre o Direito Transnacional, in Novos Estudos Jurídicos, 2012; Reflexões sobre a crise financeira internacional e o Estado de bem-estar, in Revista Jurídica Cesumar, 2013; Temas de Direito contemporâneo, Paranà 2015.

É componente di diversi comitati editoriali e scientifici di Riviste italiane e straniere, tra cui si segnalano: Diritto Pubblico comparato ed Europeo, Nuove Autonomie, Transnational Law Review, Annuario di Diritto comparato e di studi legislativi, Novos Estudos Jurídicos; NAD, Nuovo autoritarismi e Democrazie.

É membro dell’Associazione italiana dei costituzionalisti, dell’Associazione italiana di diritto comparato e dell’associazione Diritto Pubblico Comparato ed Europeo. É membro fondatore e vice direttore della Transnational Law Association.
Ha curato l’organizzazione scientifica di numerosi convegni e seminari di rilievo nazionale e internazionale nei settori di competenza.

Ha partecipato, coordinato e diretto ricerche nazionali ed internazionali.
In particolare, ha coordinato il Progetto CNR relativo alla Tutela dei Diritti individuali; nell’ambito dei Programmi di Ricerca di Interesse Nazionale ha partecipato nel 1998 al Progetto “Forma di governo e istituzioni parlamentari” (Cofin), nel 1999 al Progetto “Organi di indirizzo e di garanzia”, nel 2003 al Progetto “Responsabilità ed immunità dei titolari di cariche politiche” (Cofin). Ha coordinato l’Unità di Ricerca di interesse nazionale sul tema “Corti, Dottrina e società inclusiva: l’impatto dei formanti dottrinali sulle Corti di vertice” (PRIN 2010-2011).

Tra gli incarichi ricoperti in qualità di studioso ed esperto di Diritto pubblico comparato e Diritto dei paesi islamici meritano di essere segnalati: esperto esterno presso il Comitato interministeriale per i diritti Umani (CIDU); membro della Commissione Internazionale di 30 esperti nominata dalla OCSE per la preparazione delle nuove Costituzioni democratiche nelle ex Repubbliche socialiste dell'Asia centrale; membro del “Colloque International de Beyrouth” sull’”Evoluzione costituzionale dei Paesi arabi”; coordinatore del Comitato Scientifico Internazionale per l’Institutional Building in Middle East; membro del Comitato scientifico per la riforma del sistema giudiziario in Afghanistan e docente nell’ambito del Programma di formazione dei giudici afgani; direttore scientifico, nell’ambito del Programma Justice Now, del “Progetto per la realizzazione della Camera Arbitrale in Palestina”; incarico di “Professore Straniero Esperto” presso CAPES (Coordenação de Aperfeiçoamento de Pessoal de Nível Superior) del Ministero dell’Istruzione in Brasile; membro del Tavolo Internazionale della Lega Araba per l’“Activation of the Statute of the Arab Parliament”, con sede a Baghdad.

Attività istituzionali
Nel 2005, nominato Commissario Straordinario dell’Agenzia Regionale per il Diritto allo Studio Universitario della Regione Umbria;
nel 2008, eletto membro dell'esecutivo nazionale dell'ANDISU;
nel 2009, in seguito al risanamento economico dell’Agenzia Regionale per il Diritto allo Studio Universitario della Regione Umbria, nominato Amministratore Unico dell’Ente;
nel 2010, nominato componente della Commissione Statuto e Regolamenti in qualità di esperto per la redazione dei Regolamenti sul funzionamento del Consiglio ed il Regolamento sulla partecipazione del Comune di Perugia;
nel 2011, nominato componente della Commissione Speciale per la Riforma dello Statuto della Regione;
nel 2013 nominato dalla Commissione Europea “Ambasciatore Erasmus” per l’Italia;
dal 2018 al luglio 2019 è stato membro del Consiglio di Indirizzo e Vigilanza dell’INPS.

Riconoscimenti
Nel 2012 riceve a Betlemme l’”International Award John Paul II” per “l’impegno profuso per la diffusione della cultura della pace tra i giovani in Medio Oriente”;

nel 2013 riceve a Pietrelcina il “Premio Internazionale Padre Pio” per “le attività volte a favorire l’effettività del diritto allo studio in Italia e all’estero”;
nel 2014 riceve ad Itajaì – SC (Brasile), presso l’UNIVALI, la Laurea Honoris Causa in Diritto e Relazioni internazionali;


 

 

 

Log in