Elenco Rettori

Paolisso Giuseppe - Rettore Università degli Studi della Campania "Luigi Vanvitelli"

  • Ateneo: Università degli Studi della Campania "Luigi Vanvitelli"
  • Scad.: Scadenza ottobre 2020
  • Ord.: Medicina Interna
  • Nato: n.d.
  • Sede: Via S. Maria di Costantinopoli, 104 80138 Napoli
  • Tel.: Tel. 081-5666909 - Fax 081-296764
  • Email: This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

Laurea in Medicina e Chirurgia: Luglio 1981 con voto 110/110 e lode.

- 1987 : Funzionario Tecnico presso il Dipartimento di Geriatria 
- 1988-1992  Ricercatore presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università Federico II, Napoli,
- 1992-1995 : Prof Associato (SSD Med09), Corso di Emergenze Mediche, SUN Napoli
- 1995-2000 : Prof Associato (SSD Med09), Corso di Geriatria, SUN Napoli
- Dal 2000:    Prof. Ordinario di Medicina Interna e Geriatria (SSD Med09), SUN Napoli
- 2002-2012: Coordinatore del Dottorato di Ricerca in Fisiopatologia Geriatrica, SUN Napoli
- 2002-2014: Direttore della Scuola di Specializzazione in Geriatria, SUN Napoli 
- 2005-2006: Direttore del Dipartimento di Gerontologia e Geriatria SUN Napoli 
- 2006-2010: Presidente del Corso di Laurea di Caserta, SUN Napoli 
- 2010-2012: Preside della Facoltà de Medicina e Chirurgia, SUN Napoli
- 2013-2014: Coordinatore Scuola di Medicina,  SUN Napoli
- 2014-2020: Rettore Seconda Università degli Studi di Napoli

Scadenza del mandato di rettore: ottobre 2020

Altri incarichi

- 2002 -2006 Membro del Consiglio Direttivo della Società Italiana di Diabetologia
- 2006-2009 Membro del Consiglio Direttivo della Società Italiana di Gerontologia e Geriatria
- 2010 –2013 Componente del Consiglio Superiore di Sanità presso il Ministero della Salute
- 2012-2014 Presidente della Società Italiana di Geriatria e Gerontologia
- 2013-2015 Vice Presidente della III sezione del Consiglio Superiore di Sanità presso il Ministero della Salute

Attività assistenziale
Il Prof. Paolisso ha sviluppato negli anni particolare esperienza nella diagnosi e terapia delle principali patologie età correlate e delle malattie del metabolismo.
- 1991 al 1999 – Aiuto presso la Div di Medicina Interna diretta dal Prof. Michele Varricchio
- 1999-2000 – Primario presso la Div di Medicina Interna Ospedale San Sebastiano – Caserta 
- 2001-ad oggi Direttore Unità Operativa Complessa di Medicina Interna e Malattie Nutrizionali dell’Invecchiamento-SUN Napoli

L’attività assistenziale della VI Divisione di Medicina Interna e Malattie Nutrizionali dell’Invecchiamento è rivolta sia ai pazienti degenti (per un totale di 14 posti letto) che a quelli esterni (Attività Ambulatoriale e di Day Hospital) per la diagnosi e terapia delle malattie internistiche e dell’invecchiamento. Il personale è costituito da 7 medici specialisti e 23 specializzandi in Geriatria oltre al personale infermieristico e agli operatori socio-sanitari.

Attività scientifiche e pubblicazioni

Attività di ricerca svolta all’estero:
- 1983-1984 – Facultè de Medecine – Universitè Catholique de Louvain (Belgio), Unitè de Diabetologie et Nutrition ( Dir Prof. J. C. Henquin) 
- 1984-1985 e 1986-1987- Facultè de Medecine – Universitè del Liege (Belgio) Centre Hospitalier du Sart Tilman – Department de Medecine Interne (Dir. Prof. Pierre Lefebvre)
- 1993-1994 – National Institute of Health – Clinical ,Diabetes and Nutrition Section, Phoenix, Az – USA (Dir. Prof. E. Ravussin)
• 1981 to 1984 – Studio dei meccanismi connessi con la fisiopatologia dell’insulino-resistenza in soggetti affetti da diabete di tipo 2 e degli effetti di diversi farmaci su secrezione di insulina glucosio-indotta in soggetti sani e pazienti diabetici non-insulino dipendente.
• 1988 to 1993 – Studio del ruolo dello stress ossidativo quale modulatore negativo dell’azione insulinica e dei farmaci ad azione antiossidante (vitamina E e Glutatione) quali modulatori positivi dell’azione insulinica nei soggetti anziani.
• 1994 to 1997 –Studio delle relazioni esistenti tra invecchiamento e metabolismo del glucosio in pazienti sani di interesse geriatrico (longevi e non longevi); studio dell’effetto dei cambiamenti legati all'età delle concentrazioni plasmatiche di ormoni e citochine (DHEAS, IGF1, TNFa, IL-6) sul metabolismo glicidico nei pazienti anziani. Studio delle differenze ormonali antropometriche e metaboliche che si verificano tra i soggetti giovani, anziani e centenari sani. Studio longitudinale ha valutato il ruolo predittivo che l’insulino resistenza può avere sullo sviluppo di insufficienza cardiaca congestizia nei soggetti anziani.
• 1998 ad oggi - Studio degli aspetti molecolari e metabolici dell'invecchiamento e della longevità comprese le relazioni tra invecchiamento, metabolismo del glucosio e malattie cardiovascolari. Ruolo dei diversi polimorfismi genetici nel determinismo della longevità. Valutazione della variabilità glicemica e la sua relazione con lo sviluppo delle complicanze diabetiche. Relazione tra la variabilità glicemica ed il declino cognitivo e funzionale. Studio dei telomeri e il loro impatto sulla longevità.

Publicazioni PubMed: 375
Impact Factor Totale : circa 1771
H index (Scopus)= 51

Progetti di ricerca finanziati
• 1998: Programma di Ricerca Scientifica di Rilevante Interesse Nazionale (PRIN) finanziati dal MIUR: Determinanti di longevita' nell'uomo: il modello dei centenari. Coordinatore Scientifico del Programma di Ricerca: Prof C. Franceschi (Università di Bologna);
• 2000: Programma di Ricerca Scientifica di Rilevante Interesse Nazionale (PRIN) finanziati dal MIUR:Titolo del Programma di Ricerca: Fattori genetici coinvolti nell'invecchiamento e nella longevità umana. Coordinatore Scientifico del Programma di Ricerca: Prof C. Franceschi (Università di Bologna);
• 2001 – Progetto di ricerca FIRB finanziati dal MIUR Identificazione di profili genomici nucleo-mitocondriali nella patogenesi di malattie comuni età-associate. Implicazioni diagnostiche e terapeutiche ” Coordinatore Scientifico del Programma di Ricerca: Prof C. Franceschi (Università di Bologna);
• 2003: Programma di Ricerca Scientifica di Rilevante Interesse Nazionale (PRIN) finanziati dal MIUR:Titolo del Programma di Ricerca: Longevità umana e geni coinvolti nella via di segnalazione dell'insulina e dell'IGF-1 . Coordinatore Scientifico del Programma di Ricerca: Prof C. Franceschi (Università di Bologna);
• 2000: Progetto di ricerca finanziato dal Ministero della Salute:Markers genetici e metabolici dell’invecchiamento con successo: il modello dei centenari. Coordinatore Scientifico del Programma di Ricerca: Prof C. Franceschi (Università di Bologna)
• 2002 Progetto di ricerca finanziato dal Ministero della Salute Studio multicentrico sui determinanti genetici e non genetici di salute nell'età avanzata” Coordinatore Scientifico del Programma di Ricerca: Prof C. Franceschi (Università di Bologna);
• 2006,2008, 2010 – Progetti finananziati dalla Regione Campania nell’ambito della Farmacovigilanza.
• 2011-FP7 EP7-HEALTH-- two stage-SP1: “A randomized trial to evaluate the effectiveness of a multi-modal intervention in older people with type 2 diabetes on frailty and quality of life: the mid-frail study” Progetto numero 278803 Coordinatore scientifico : Dr. Leocadio Rodríguez Mañas (Madrid SPAGNA). Responsabile Nazionale: Prof. Giuseppe Paolisso (SUN Napoli).
• 2011- Progetto Ministero della Salute- Centro Nazionale per la Prevenzione ed il Controllo delle Malattie (CCM) 2011 "PROMOZIONE DI STILI DI VITA FAVOREVOLI ALLA PREVENZIONE DELLA DISABILITÀ NEGLI ANZIANI".
• 2013- Programma di Ricerca Scientifica di Rilevante Interesse Nazionale (PRIN).Titolo del Programma di Ricerca: Geni, ambiente e metabolismo: predittori, modulatori e marcatori dell’invecchiamento vascolare e del rischio cardiometabolico. Coordinatore Scientifico del Programma di Ricerca: Prof M. Federici (Università Tor Vergata Roma);
• 2013 Progetto finananziato dalla Regione Campania Bando Rete Biotecnologie Campane (POR FESR 2007-2013) “Progetto TIMING”.

Collaborazioni con altri enti di ricerca italiani e all’estero:
- Medlantic Research Institute – Washington – USA (Dir. B.V. Howard)
- Laboratorio di Epidemiologia Clinica (Studio INChianti), INRCA-Firenze Italy (Dir.Ferrucci L)
- Healthy ABC study of Baltimora- National Institute of Health - National Institute of Ageing-Baltimore –USA (Dir. Harris T.)
- Baltimora Longitudinal Study of Ageing - National Institute of Ageing-Baltimore –USA (Dir. Harris T.) (Dir.Ferrucci L)
- The Center of Human Development and Aging, University of Medicine and Dentistry of New Jersey, Newark, NJ, United States (Dir. Abraham Aviv) 
- Howard Hughes Medical Institute, Division of Endocrinology, Children's Hospital Boston , Harvard Medical School, Boston, , USA. (Dir Morris F. White)

Attività di valutazione scientifica

- 2001 ad oggi esperto nell’ambito della Commissione Europea per la valutazione di progetti Europei nell’ambito 6°PQ e 7°PQ.(3-7 Dicembre 2001. Evaluation of Marie Curie Individual Fellowship - "Quality of life" programme (contract N°QLEV-2001-15406); 26 -28 Gennaio 2004 FP6-2003-LIFESCIHEALTH- (Comm.NSI2.367413)
- 2002 ad oggi. Nell’ambito del programma di Educazione Continua in Medicina, svolge in qualità di esperto nella professione Medico chirurgo- disciplina Geriatria, attività di valutazione culturale e scientifica di numerosi eventi e progetti formativi aziendali.
- 2008 Membro della Commissione per la valutazione delle proposte scientifiche nell’ambito della FONDAZIONE ROMA per l’area tematica : “Type 2 Diabete Mellitus: mechanisms of disease and mechanism of cardiovascular complications. FNRS (Belgio), Università di Padova, Università di Torino
- Il Prof. Paolisso è membro del comitato editoriale della rivista American Journal of Hypertension, Diabete & Metabolisme (Francia), Journals of Gerontology (Medical Sciences), Experimental Diabetes Research, Ageing, Aging Clinical and Experimental Research.

Log in